Briciole di te

Briciole di panino attorno alle tue labbra. Sorrisi, mezze parole, l’innocente malizia nello sfiorarsi tra i ragazzi che affollano il bar.

Quanto parli. Non sento niente. Annuisco. Ti tolgo un capello invisibile dal cappotto. Prendo una mano per scaldartela. Tu spalanchi appena gli occhi ma mi lasci fare. È fatta.

Tolgo con un dito le briciole attorno alle tue labbra. Lo faccio piano piano, guardandole una ad una, con attenzione. Finalmente ti zittisci un attimo.

– Mica vorrai andare così a lezione, vero?

Mi dai una piccola spinta e prendi uno specchietto.

– Guarda che so fare da sola

Sei tutta rossa. Non mi guardi. Io guardo te. Ti sto quasi addosso.

– Devo scappare, questo pomeriggio lavoro

Non è vero naturalmente. Un giorno ti farò conoscere i miei amici

Ti bacio su una guancia e ad un angolo della bocca. Ci pensi su e mi dai un bacio sulle labbra, con gli occhi chiusi. Poi mi guardi, aspettando una mia reazione. Esito un attimo, c’è troppo casino, fuori piove. Al diavolo. Ci baciamo come si deve. Quel tipo di intimità intensa che si ha solo in mezzo alla folla

Mi stacco da te

– Devo andare. Ci sentiamo stasera si?
– Chiami tu
Mi fai risentita.

– Certo, chiamo io

Tu rimani dentro a studiare. Io esco fuori più leggero, portandomi addosso la tua dolcezza e una promessa per la sera. Dura solo un attimo. E torno normale

20121204-131256.jpg

Informazioni su ohmarydarlingblog

The game
Questa voce è stata pubblicata in Micro storie di uomini e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Briciole di te

  1. in fondo al cuore ha detto:

    …..gli uomini….. 🙂 Buona giornata!

  2. arielisolabella ha detto:

    ci sono troppe persone che si accontentano delle briciole scambiandole per panini…..magari imbottiti.

  3. semprevento ha detto:

    ..xi sono attimi che vivono all’infinito..durano tutta la vita , in quel momento.
    …poi torna tutto normale..
    ..bella!
    vento

  4. newwhitebear ha detto:

    Leggero, delicato e minuscolo come le briciole di pane che affollano le labbra.
    Timidezza? Forse sì, forse no. Ma …
    Felice serata
    Un caro saluto

  5. ultravioletto ha detto:

    eh…fino a che punto basteranno le briciole?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...