Odio Vs Amore

Di Willie Aka William Shakespeare

“Se proprio devi odiarmi
fallo ora,
ora che il mondo è intento
a contrastare ciò che faccio,
unisciti all’ostilità della fortuna,
piegami
non essere l’ultimo colpo
che arriva all’improvviso

Se vuoi lasciarmi
non lasciarmi per ultimo
quando altri dolori meschini
avran fatto il loro danno
ma vieni per primo
così che io assaggi fin dall’inizio
il peggio della forza del destino
e le altre dolenti note
che ora sembrano dolenti
smetteranno di esserlo
di fronte la tua perdita”

Mi sento un po’ più povera e un pò più sola,
ora che non ci sei

20130328-204110.jpg

Informazioni su ohmarydarlingblog

The game
Questa voce è stata pubblicata in Micro storie di donne e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a Odio Vs Amore

  1. Rebecca ha detto:

    L’odio e un comportamento umano, l’amore invece una legge dal nostro Creatore… chi sa veramente amare non puo odiare… abbi una serena giornata ti abbraccio Pif

  2. newwhitebear ha detto:

    Odio? Mi domando cosa se ne ricava. Star male e farsi odiare. E’ meglio indifferenza che colpisce di più e brucia maggiormente chi la riceve.
    Lui non c’è più? Vuol dire che non ti amva. Odiarlo è come mettere sale sulle ferite. Lui non c’è più? La vita continua. Ci sarà un altro lui a sostituirlo.
    Buona Pasqua e un caro abbraccio

  3. ellagadda ha detto:

    Che non tutti meritino di essere amati si sa, però non sempre ci rendiamo conto che anche per odiare bisogna oltrepassare quella soglia di indifferenza che c’impedisce di provare sentimenti forti. Credo di aver odiato, però sono certa che prima d’essere odio era amore.

  4. Mai odiare, odiare non serve, l’egoismo è male, serve sempre l’umiltà. Belle parole.
    Ma sono un’accanita sostenitrice dell’essere umano capace di vivere un infinito spettro di emozioni, dal quale quelle negative non sono escluse.
    L’odio esiste, giustificato o viscerale, esiste e non sempre nuoce per forza, come quasi qualsiasi altra emozione -d’altronde. Sono bianco e nero a non esistonere, non è una scoperta, e dunque odia, e poi dall’odio costruisci qualcosa, e tutto avrà acquistato un nuovo senso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...